IL LIBRO


PERCHÉ MAKTOUB

Un proverbio arabo cita: “Ciò che è scritto (maktoub) sulla tua fronte lo vedranno i tuoi occhi!”…


… Nel viaggio della vita, in cui il fato individua le strade e determina le fermate, l’Italia è solo la terra di chi ha smesso di vagare o una tappa in un percorso incompiuto.

… È proprio tale condizione di complessità dell’islam italiano… che Elena Perlino affronta in quest’album dove ogni scatto è una storia, un percorso, una vita.

… In momenti come quelli che viviamo: guerre, odio, fanatismo religioso e meno religioso, l’autrice usa la sua macchina fotografica… con la coscienza di chi avverte il danno di un’immagine stereotipata che mette in pericolo il futuro del paese. I suoi scatti cercano con successo di riscrivere un presente di convivenza, provando a contribuire così alla creazione di un nuovo destino per le prossime generazioni.


Zouhir Louassini

Attraverso la fotografia, abbinata a sociologia e giornalismo, il libro Maktoub: Islam d’Italia vuole aumentare il livello di consapevolezza sul tema e offrire nuove prospettive di approfondimento.

Nella prima fase del lavoro Elena Perlino si è concentrata sull’Italia settentrionale, per poi passare al Centro e al Sud. Il progetto ha coinvolto diverse famiglie che l’autrice ha rivisto regolarmente durante il corso dell’anno, per raggiungere un grado maggiore d’intimità e di conoscenza reciproca.

Le fotografie sono accompagnate dalle interviste rivolte a persone provenienti da Pakistan, Kosovo, Marocco, Bangladesh, Somalia, Albania, Nigeria, Siria e Tunisia. I contributi critici sono di Bartolomeo Conti, Zouhir Louassini, Francesca Paci, Viviana Premazzi e Farian Sabahi.


Maktoub - Islam d’Italia
Autore e fotografo: Elena Perlino
Progetto grafico e impaginazione: RedHead Marketing & Comunicazione
Redazione: Marianna Mordenti
Finito di stampare nel mese di febbraio 2017
presso L’Artistica, Savigliano (CN)
Copyright © Cibele Edizioni
via Muratori 32, 12045 Fossano (CN)
tel. +39 0172 635217
info@cibele.it - www.cibele.it
Prima edizione: ISBN 978-88-96214-09-1